La nostra storia

Era il 2017 quando il Sig. Sergio Mazzanti espresse la volontà di lasciare il suo patrimonio alla Ricerca.

Si iniziò allora ad approfondire cosa significasse RICERCA, comprendendo subito che si trattava di un universo fatto di tantissime persone, di tanto impegno e passione.

Si ebbe la straordinaria opportunità di conoscere alcune tra le figure di rilievo che coordinano gruppi di ricerca in Italia e capii subito che dietro ad ogni progetto ci sono tante storie.

C’è la storia dei pazienti, la storia della malattia, la storia personale di diventare medico, la storia di un gruppo che si impegna quotidianamente a scoprire, confrontarsi, sperimentare, indagare, a trovare la scintilla che può cambiare la vita di tante persone.

Dietro ad ogni progetto, ad ogni conquista medica c’è la storia dei ricercatori, la storia di ognuno di essi che, con pazienzaumiltà e tanta tenacia, cerca e ricerca quello che ancora non è conosciuto per fare un po’ più di luce.
E c’è la difficoltà dei finanziamenti che, a volte ci sono, tante volte, invece, sono pochi e, in tutti i casi, non sono mai abbastanza.

Ad ogni passo di questa ricerca, si racconta e condivideva con il Sig. Mazzanti e, ogni volta, si era sempre più affascinati da questo mondo e lui era sempre più convinto della sua idea.

Quella che era stata una sua intuizione, stava diventando un mondo concreto, stava diventando parte della sua vita e, infine, prese forma la visione di quello che voleva realizzare: aiutare i giovani ricercatori, sostenerli nelle loro difficoltà, nelle loro intuizioni e idee.

E’ nata, quindi, la Fondazione Aiace con il fine di contribuire al finanziamento della ricerca in ambito oncologico, con particolare attenzione verso l’oncoematologia pediatrica e verso i giovani ricercatori.

Aderirono al progetto la Prof.ssa Monari, a lei l’onore e il compito di rappresentare e dirigere la fondazione, il Dottor Favero chiamato alla direzione del Comitato Scientifico, il Dottor Costi incaricato della Tesoreria e tre supervisori, uno dei quali è il fondatore Sig. Sergio Mazzanti.